Guide turistiche per bambini (e non solo): qualche consiglio

Author: Viova /

Viaggiare con i bambini? Non è sempre facile.

Curiosi e intraprendenti, rischiano anche di annoiarsi di fronte a bellezze storiche e lunghe camminate.

Come spingerli a godersi di più l’emozione del viaggio e della scoperta?

Ultimamente sono molti i prodotti per bambini che si rivolgono proprio a questo scopo: la libreria online Caramelle di carta, attenta selezionatrice di titoli originali e accurati, mi ha proposto due diversi libri da visionare con occhio adulto… e non solo! Quando viaggio spesso torno bambina, perché mi piace lasciarmi andare alla gioia del momento, all’esaltazione del nuovo, al contatto del mio corpo con il mondo (anche la fatica del camminare è bella, mentre si viaggia!).

Il primo libricino è in realtà una mappa: della mia amatissima Milano, città che mi ha vista ogni giorno durante gli anni dell’università, che ho esplorato in lungo e in largo nei miei vagabondaggi… e di cui so ancora troppo poco! Anche la propria città può diventare una visita speciale, soprattutto con i bambini piccoli, che così imparano che spesso il nuovo, il bello e l’esotico si trovano anche dietro casa.

Le mappe di Italy for kids sono molto chiare, e con le loro immagini mostrano le attrazioni principali della città e la loro distanza. Sono segnalate anche le aree gioco e gli spazi verdi. Dietro la mappa, alcuni giochini per intrattenere il bambino durante le attese o gli spostamenti sui mezzi: qualcosa di semplice ma di carino che, rimanendo a tema con la città visitata, può distrarre un po’ dagli attimi di noia. Vengono citati persino i musei, eterni nemici dei piccoli desiderosi di correre ed esplorare: ma non solo i musei più famosi, perché una sezione apposita, per Milano, cita i “preferiti dai bambini” e… sono proprio musei a misura di bambino! Da milanese garantisco: tutti i luoghi citati sono perfetti per una vacanza di qualche giorno in città o per una gita domenicale, stimolano l’interesse di adulti e piccini e divertono anche. Poi ci sono le 10 cose da fare a Milano: piccoli aneddoti, come pestare il toro in Galleria, o giochi interattivi da fare in città. Scritti sia in italiano, sia in inglese, è un buon modo per allenare i bimbi anche alla lingua straniera.

 

Insomma, sono mappe davvero carine, comodissime da portare in borsa, e in più ci sono anche gli stickers personalizzati: cosa volete di più?

Arriviamo poi a un capolavoro di guida turistica che dà del filo da torcere alle più serie guide utilizzate dagli adulti: le Lonely Planet Kids, curate dalla famosissima Lonely Planet, sono davvero un’alternativa validissima anche per gli adulti per visitare una città.

 

Io, che sto programmando un viaggio di gruppo a New York per novembre con la cara Ilenia, ho strabuzzato gli occhi dalla gioia quando mi son vista tra le mani la guida “New York da scoprire: segreti, storie e tante altre curiosità”. Abbastanza leggera, dal formato quasi quadrato, questa guida per bambini è davvero meravigliosa dal punto di vista grafico: ogni pagina ha moltissime illustrazioni e fotografie che interrompono bene i testi, tutti paragrafi brevi con un titolo e un argomento preciso che, leggero e divertente, insegna qualcosa sulla Grande Mela. Davvero un lavoro spettacolare, se si pensa poi che anche noi adulti quando viaggiamo alla fine cerchiamo soprattutto le curiosità, gli anedotti, le informazioni dette in maniera chiara ma breve, per poter godere della visita senza annoiarci e assimilando al meglio le nuove conoscenze. La guida propone 19 percorsi a piedi per la città: oltre le attrazioni più note, si incontrano personaggi famosi, cibi locali, musica, arte, animali… di tutto di più! Scopriamo moltissimo tra queste pagine, e io immagino solo la gioia di un bambino ad essere accompagnato da un prodotto così durante una vacanza.

Io viaggio spesso per lavoro e per piacere, e mi sono appassionata anche alla letteratura di viaggio e alle guide. Lonely Planet offre sempre prodotti fantastici, ma con queste Lonely Planet Kids ci mostra le città con uno sguardo più leggero e più creativo, l’ideale per chi non ha tempo o non ha voglia (perché non sempre riusciamo a prepararci per un viaggio con mesi e mesi di letture in anticipo!) di leggersi centinaia di pagine fitte.

Consigliatissimo quindi per tutti, grandi e piccini.

Author: Viova

Trovate i prodotti qui: Caramelle di carta 

Lascia un commento